TEATRO X CASA

Teatro Per Casa

+ Scegli le regioni

Regioni Selezionate: Abruzzo  

46 tentativi di lettera a mio figlio
Ospita questo spettacolo

"La qualità di Morici è spartita in maniera pressoché paritaria tra la brillantezza della scrittura e l’energia dell’espressione, la voce trovata per portarla fuori di sé; una volta fortificato dunque questo nesso stilistico, ora semplice è lasciar cadere nella forma più contenuti possibili, mescolando leggerezza e profondità, sentimenti scomodi e temi difficili" Simone Nebbia, Teatro e Critica

CUORO L'AMORE
Ospita questo spettacolo

" Piacer d'amor piú di un di' sol non dura, martir d' amor, tutta la vita dura " è con questo ottimismo che lo spettacolo approccia e ragiona intorno ai meccanismi del sentimento d' amore e ai suoi disastri: miti antichi, disagi contemporanei, liriche accorate e somatizzazioni sempre più complesse, provando a rispondere alla domanda: che cos' è l'amore?

Cuoro "Pop up!"
Ospita questo spettacolo

Cuoro nasce da un blog e dal tentativo di raccontare un punto di vista sul mondo mettendo in luce, attraverso i toni della satira di costume, alcune riflessioni sconnesse, le nevrosi e i paradossi della quotidianità che costellano le vite di ognuno avvitandole tragicomicamente su se stesse. Dall'incontro tra il blog e il teatro nascono una serie di spettacoli, che vanno incontro alla vocazione del blog Cuoro di essere un contenitore ad hoc che possa veicolare di volta in volta contenuti di diversa natura.

Il piccolo guitto
Ospita questo spettacolo

Massimiliano è un bambino di sette anni, silenzioso e timido. Scopre per caso di avere un grande dono: riesce a imitare con molta facilità gli adulti che lo circondano...

Lui e Leila
Ospita questo spettacolo

"C’è complessità nel messaggio che sottende il testo, ma c’è anche tanta leggerezza nella forma attraverso cui esso viene comunicato..." Lucia Medri, Teatro e critica

Racconti da Camera
Ospita questo spettacolo

Dopo la finale di Italia’s Got Talent (e dopo due mesi praticamente chiuso in camera) lo scrittore mette in scena storielle comiche, confessioni, telefonate e strategie di sopravvivenza post-quarantena.