TEATRO X CASA

Teatro Per Casa
Groppi d'amore nella scuraglia Play Video
Aggiungi ai preferitiVai alle recensioni

10VENERDÌFebbraio

Nella casa Terrazza Nardina

Casa Esperta

Offerta minima suggerita per questo evento: 12 euro.
Come viene calcolato il suggerimento

Groppi d'amore nella scuraglia

con Emanuele Arrigazzi. Liberamente ispirato a Tiziano Scarpa

Durata 60 minuti

"Emanuele riesce a rendere tutto così naturale!, come se la cialtroneria e la sgangheratezza di Scatorchio venissero fuori spontaneamente." Tiziano Scarpa

Share on Facebook

Terrazza Nardina

Città:

Grottaglie (TA)

Zona:

Grottaglie (TA) Quartiere delle ceramiche

Capienza:

33 persone

Orario Apertura:

21:00

Orario Aperitivo:

Non Specificato
Offerto dalla Casa

Orario Spettacolo:

Non definito

Groppi d'amore nella scuraglia

Sinossi spettacolo:

liberamente tratto dal libro di Tiziano Scarpa
 

Una storia, prima di tutto una storia che come i miti antichi, è senza tempo eppure piena di attualità. Tocca sentimenti e personaggi a noi vicini e contemporanei ma in una realtà che è quella campagna in qualche modo fuori dal tempo e poi all’improvviso immersa nell’oggi. Una favola che come tutte le favole è crudele, ma non cinica. Un solo attore, tanti personaggi, una lingua che inventa un dialetto. Tiziano Scarpa racconta la storia tragi-comica e malinconica, a tratti amara di Scatorchio che per fare dispetto al suo rivale in amore aiuta il sindaco a trasformare il paese in una discarica, salvo perdere a questo punto paese e amore, come in un vero e proprio viaggio di un eroe inizia a questo punto l’epopea di un antieroe. La bellezza dei perdenti, come la definiva Leonard Cohen, una storia piena di sconfitte e di solitudine ma ridicola e crudele, agrodolce come la nostra vita.

Recensioni dello spettacolo

18/02/2017

L'attore vivido

Visto a: Artathome

Il: 18/02/2017

Emanuele è un attore di grande statura, che ci ha coinvolti fin dal primo istante, dentro ad una storia ricca di personaggi, tutti vividi e riconoscibili, che ci hanno fatto ridere fino alle lacrime; lacrime alle quali abbiamo ceduto anche su un finale amaro, ma inevitabile. Emanuele è stato generoso perchè, dopo lo spettacolo, ci ha ancora regalato qualche momento del suo gramelot, entusiasmando tutti. E' un attore, ma anche un uomo che smessi i panni dell'istrione, si è concesso a tutti con estrema semplicità e simpatia. Un'occasione di questa vita, che mi piacerebbe si diffondesse ancora e ancora.

Voto:

12/02/2017

La prima volta non si scorda mai...

Visto a: Bnb Caricò

Il: 12/02/2017

Ho ospitato per la prima volta Teatroxcasa...non potevo scegliere di meglio con "Groppi d'amore nella scuraglia " e un super Emanuele Arrigazzi...semplicemente fantastico...

Voto:

12/02/2017

LungaVita a TeatroxCasa

Visto a: Bnb Caricò

Il: 12/02/2017

Posso semplicemente dire che di serate così ce ne vorrebbero molte, ma molte di più. Vedere Teatro (con la T maiuscola) fa bene, stare insieme pure. La felicità che resta il giorno dopo ne è testimone. Grazie alla familiare accoglienza dei proprietari di casa ed alla simpatica bravura di Emanuele Arrigazzi.

Voto:

Saluto alla casa: Grazie!

Mostra altre recensioni