Teatro Per Casa
Teatro Per CasaVai alla disponibilità degli spettacoli
Un'ora di niente Telemomò Con le tue labbra senza dirlo Pepe Cuoro "Pop up!" Bestie rare Love is in the hair Walking Dad - Nato Sotto il Segno dei Gamberi La vita non basta Mamma, Piccole tragedie minimali 46 tentativi di lettera a mio figlio IO, ovvero come sopravvivere all'epoca del narcisismo Il mio occhio destro ha un aspetto sinistro Discorso sul Mito Diario di provincia Lui e Leila Fra la terra e il mare, Concert Groppi d'amore nella scuraglia Lampedusa è uno spiffero!!! Annunziata detta Nancy Cuttuni e lamé - Trame streuse di una canta storie Primi passi sulla luna Don Chisciotte in Sicilia Il piccolo guitto Manzoni senza filtro Love Show Davide Di Rosolini, Concert I Corteggiatori - Poesie d'amore da Merini a Neruda Il ritratto della salute Arsura d'amuri Tempi maturi Opinioni di un uomo comune La Nasca Bim Bum Bang! Terra di Rosa Murgia Post partum Ragazza seria conoscerebbe uomo solo max 70enne
Aggiungi ai preferitiVai alle recensioniOspita lo spettacoloVai alla disponibilità degli spettacoli

Telemomò

di e con Andrea Cosentino

Durata 60 minuti

Telemomò è la prima televisione a filiera corta, autarchica, ecologica e interattiva.

Share on Facebook

Monologo

Telemomò è la prima televisione a filiera corta, autarchica, ecologica e interattiva. É il disvelamento esilarante della povertà del linguaggio televisivo che viene mimato mediante la povertà materiale di un teatrino d’animazione artigianale. Un cavalletto sul quale è fissata la cornice bucata di un televisore, dentro cui si affacciano primi piani reali e bambole di plastica che “tribbolano” sbatacchiandosi, mezzibusti televisivi fatti di barbie senza gambe, e ancora parrucche, giocattoli, pezzi di corpo e brandelli di oggetti. Telemomò è anche il pulpito dal quale lanciare improbabili proclami politici e surreali analisi sociologiche. Se la televisione ha fatto l’Italia di oggi, di lì si dovrà passare per disfarla.

prevnext
prevnext

Andrea Cosentino Attore, autore, comico e studioso di teatro. Tra i suoi spettacoli La tartaruga in bicicletta in discesa va veloce, il ‘dittico del presente’ costituito da L'asino albino e Angelica (i cui testi sono pubblicati in Carla Romana Antolini (a cura di), Andrea Cosentino l’apocalisse comica, Editoria e spettacolo, 2008), Antò le Momò-avanspettacolo della crudeltà, Primi passi sulla luna (pubblicato da TIC edizioni, 2013) e Not here not now. Le sue apparizioni televisive vanno dalla presenza come opinionista comico nella trasmissione AUT-AUT (Gbr-circuito Cinquestelle) nel 1993 alla partecipazione nel 2003 alla trasmissione televisiva Ciro presenta Visitors (RTI mediaset). Finalista per i premi speciali del Premio UBU 2018.

Telemomò

Un attore, spazio scenico 2x2 metri, uno stereo, una lampada da scrivania e una persona per far partire le musiche durante lo spettacolo

Controlla se lo spettacolo
è compatibile con la tua casa

Ospita questo spettacolo

Scrivi la tua recensione

Accedi o Registrati

Voto allo spettacolo

Recensioni dello spettacolo

28/07/2016
olga ignjatov

Una serata inspirativa

Visto a: Casa Armuzzi

Il: 28 Lug, 2016

Una autentica e coinvolgente riflessione sul real, virtual e Augmented Reality. Bravissimo Andrea Cosentitno.

Voto:

Saluto alla casa: Una esperienza culturale, emottiva, intellettuale e sociale.Grazie Pietro.

25/11/2015
filly grimaldi

accoglienza&cabaret

Visto a: Pratello 02 - Il Grande Pratello

Il: 25 Nov, 2015

La prima volta. Tanta accoglienza Buon cabaret Effetti speciali di telemomo strepitosi;) Promo significativo

Voto:

Saluto alla casa: Grazie sard*! Del vino delle poltrone e ... degli effetti sonori ;)

20/06/2015
Flavia Merico Merico

Una divertente televisione

Visto a: Villa Elena

Il: 20 Giu, 2015

Bravo Andrea che propone una parodia delle trasmissioni televisive e diverte il pubblico interpretando tutti i personaggi televisivi.

Voto:

Mostra altre recensioni